SMART Board 700R Pro - apre articolo

SMART Board 7000R Pro: esperienza ideale di collaborazione in smart working

Modello di punta della famiglia di monitor interattivi Smart Technologies, lo Smart Board 7000R Pro si distingue dagli altri modelli della famiglia per la tecnologia EMR che riconosce la pressione esercitata sullo schermo e per il maggior numero di accessori forniti a corredo.

 

Il monitor touch Smart Board 7000R Pro offre le migliori tecnologie di collaborazione anche da remoto: per questo è ideale per le aziende con i dipendenti in smart working

 

Negli ultimi anni l’esperienza del meeting aziendale è stata rivisitata attraverso la comparsa nella sala riunioni di maxi-display, ex-novo o in sostituzione dei videoproiettori installati in precedenza. Sappiamo però che nella maggior parte dei casi sono state adottate soluzioni low budget (con l’acquisto di normali TV da 50 o più pollici presso la GDO), credendo che un risparmio nell’immediato fosse la giusta decisione per un utilizzo a lungo termine. In realtà un normale televisore non è la scelta migliore per scopi professionali.

 

 

In azienda è meglio un monitor professionale nella meeting room

Prima di tutto perché la luminosità e la resa video di un tv non sono per nulla paragonabili a quelle di un monitor professionale. In secondo luogo e ancora più importante, poi, per una completa esperienza di collaborazione è tutt’oggi indispensabile disporre anche di una lavagna. Su questa si possono appuntare idee, rimarcare concetti, sottolineare aspetti evidenziati nel corso della presentazione… Con questa modalità, però, il relatore si trova continuamente diviso tra schermo e clipboard, impegnato a tenere il puntatore in una mano e un pennarello nell’altra.

 

Trend di settore: l’Everywhere Enterprise sta già cambiando le nostre abitudini

C’è poi un ulteriore aspetto che le aziende non possono sottovalutare. Con il diffondersi della pandemia del 2020, già nella scorsa primavera si erano intuite le nuove e urgenti esigenze in tema di smart working e videoconferenze online (qui un articolo che lasciava presagire che cosa sarebbe accaduto). A un anno di distanza, con la situazione che persiste e con il trend in aumento dell’Everywhere Enterprise, cioè del lavoro da remoto di professionisti e dipendenti (una realtà ormai assimilata in molti settori di business), risulta evidente che per riuscire a dialogare in modo bidirezionale e con una vera interattività, le piattaforme gratuite di videoconferenza spesso non bastano.

La soluzione più razionale ed avanzata (“smart” sul serio) in grado di accomodare le esigenze di presentazione e di condivisione, non può che essere quindi ricorrere a dispositivi avanzati, che siano lavagne e monitor allo stesso tempo e integrino funzioni all’insegna della versatilità e della fruibilità per tutte le situazioni. Videoconferenza a distanza, riunione in presenza, brainstorming, meeting aperti ai partner, eventi e presentazioni in genere. Dispositivi come lo Smart Board 7000R Pro.

 

Smart Board 7000R Pro - nuove funzioni

 

Lavagne interattive avanzate: con lo schermo touch l’esperienza del meeting è più coinvolgente

Con i display interattivi Smart Technologies, di cui il 7000R Pro è il portabandiera, le riunioni di lavoro assumono tutta un’altra piega. Innanzitutto largo alla creatività: con il monitor touch-screen Smart Board 7000R Pro – che permette di scrivere con le penne in dotazione (scegliendo tra migliaia di colori) riconoscendo fino a 20 tocchi in simultanea, o cancellare con il palmo della mano o il cancellino – si può dare sfogo alla propria fantasia. La differenziazione simultanea degli strumenti consente a diversi colleghi di scrivere, cancellare e spostare note contemporaneamente. Le presentazioni visualizzate (che siano in pdf o ppt) possono essere quindi modificate e “segnate” attraverso l’intervento con la penna, grazie al software SMART Ink. E per merito della risoluzione 4K con schermo antiriflesso ad elevata luminosità, anche a distanza ravvicinata il relatore gode di una visione eccellente, senza notare il fastidioso effetto pixel.

 

Smart Board 7000R Pro permette di comunicare, collaborare, e creare contenuti

Disponibile nei due formati da 75” e 86”, lo Smart Board 7000R Pro è uno schermo touch interattivo con iQ Android integrato, che può visualizzare contenuti provenienti da sorgenti collegate (come notebook o smartphone) o salvati su dispositivi USB. In più, con il modulo PC OPS opzionale con W10 Pro e processore i5/i7, è possibile trasformarlo in una potente workstation senza l’ausilio di notebook esterni.

Smart Board 7000R Pro consente di registrare la riunione (inclusi gli appunti sulla lavagna, la conversazione e il video). Per di più, rispetto a un meeting in locale condotto tradizionalmente (con monitor classico e clipboard cartacea), offre un’esperienza di collaborazione totalmente rivoluzionaria.

Nel caso di riunioni a distanza, poi, l’operatività non subisce flessioni di alcun tipo poiché lo scambio è continuamente dialogico. Per vedersi è sufficiente una comune videocamera USB, da collegare in una delle porte a disposizione sul retro del pannello. Tra le applicazioni supportate di videoconferenza ci sono Skype for Business, Microsoft Teams, Cisco Webex, Zoom, Google Meet, Lifesize ed altre ancora.

 

Smart Board 7000 - utilizzo

 

Condividere file e schermo a distanza: con Smart Board 7000R Pro è possibile

I punti di forza dello Smart Board 7000R Pro non si esauriscono qui. Grazie al software Valarea POD, infatti, la collaborazione è possibile sia nello stesso ambiente che non; per esempio, si possono condividere fino a 8 schermi (desktop o mobile) sulla Smart Board e gli utenti collegabili sono virtualmente illimitati.

Perciò, anche da una postazione di smart working gestire documenti da condividere con utenti fisicamente molto distanti è facile. Inviarli e modificarli “live”, inserire note su una slide o su un documento, registrare le azioni compiute diventano azioni di estrema semplicità. Questo grazie all’app Valarea, disponibile per Android/iOS e Microsoft Windows.

 

 

Schermi interattivi Smart Technologies: i vantaggi

Flessibilità d’installazione, ampia compatibilità con tutti i dispositivi desktop e mobile (Windows/MacOS, Android/iOS), praticità d’uso e interattività esplosiva praticamente illimitata (in base al pacchetto e licenza scelti del software TeamWorks): solo questi aspetti basterebbero per togliere ogni dubbio sulle meeting board di Smart Technologies e sullo Smart Board 7000R Pro. Il display touch può essere montato a parete (VESA 800×600) oppure sistemato sullo specifico supporto mobile, che consente anche di variarne l’altezza dal pavimento. E le due dimensioni disponibili (75” e 86”) consentono la libertà di scelta in base all’ambiente di destinazione. Il pannello LED 4K è costruito per durare fino a 50 mila ore e dal punto di vista dei consumi energetici è un Classe A.

Infine, da non sottovalutare è l’aspetto che riguarda l’assistenza fornita da tecnici professionisti nel caso di noleggio operativo. E poi la garanzia Pick-up & Return di 3 anni (prodotto ritirato in loco per la sostituzione, senza costi per il cliente), estensibile a 5.

 

 

Per le caratteristiche e la brochure dello Smart Board 7000R pro, clicca al seguente link:
https://abofficesystems.com/prodotti-ab/smart-board-7000r-pro/

 

Per saperne di più sul software Valarea POD:
https://www.youtube.com/Valarea01

 

Vedi anche:
https://abofficesystems.com/ab-office-systems-diventa-concessionaria-dei-display-interattivi-smart/

 

 

 

 

 

1 commento

Trackbacks & Pingbacks

  1. […] si installa su un normalissimo desktop PC e trasforma uno schermo interattivo – come lo SmartBoard 7000R Pro – in un canvas digitale (un tavolo su cui lavorare e disegnare). Con Valarea POD dedicherai molto […]

I commenti sono chiusi.